champion.png Champion

CHAMPION. Nel 1919 i fratelli Feinbloom fondarono la società che sarebbe diventata conosciuta come "Champion". Negli anni '30 la società è stata ribattezzata Champion Knitting Mills Inc. nota per felpe, magliette e calzini atletici, diventando il marchio di scelta per le università in tutta l'America. Negli anni '70 e '80 sono stati introdotti i caratteri classici rossi e blu su sfondo bianco; anche il logo ridisegnato, il marchio "C", è apparso per la prima volta in quegli anni ed è stato apposto al manicotto sinistro della felpa. Questo logo e il suo posizionamento sono diventati sinonimo di Champion. Sin dalla sua nascita nel 1934, continua ad essere amata ampiamente come pioniere della felpa. REVERSE WAVE. Il significato di Reverse Wave o Tessitura inversa deriva proprio dalla sua particolare tessitura che serve per evitare i restringimenti in direzione verticale del tessuto, spostando il tessuto in senso trasversale: l'idea è venuta dagli allenatori americani degli anni '40 per poter lavare le uniformi dei loro atleti tutti insieme senza il rischio di danneggiarli. Ecco perché per evitare il ritiro orizzontale, il panno di fibra è rivolto in posizione verticale, da cui deriva il nome Reverse Weave. Per evitare il ritiro nella direzione opposta, tutte le felpe sono caratterizzate dai due pannelli laterali ai lati. Per celebrare il 60° anniversario dell'anno in cui hanno brevettato la Reverse Wave, Champion ha rilanciato questo prodotto leggendario in Europa.


CATEGORIA
TUTTO